Non possiamo nascondere che la delusione di non essere andati al ballottaggio per soli 30 voti è stata veramente cocente, ma dall’altra parte ha fatto maturare ancor di più tutti gli attivisti che con grande responsabilità hanno innescato un processo di sana e costruttiva autocritica all’interno del gruppo.


Come MoVimento d’opinione è indubbio che siamo stati i più penalizzati dalla forte astensione che ci porta a due riflessioni importanti.


La prima è la triste constatazione della disaffezione alla politica locale della quale siamo responsabili in prima persona perché non siamo stati in grado di far arrivare il nostro messaggio di una politica totalmente diversa dai soliti modelli e dei soliti volti noti che oramai da più di 15 anni tengono le redini ed il potere a Fonte Nuova con risultati pessimi, che sono sotto gli occhi di tutti. Evidentemente non siamo riusciti a trasmettere la nostra visione di una Fonte Nuova moderna e a misura d'uomo


La seconda è che nonostante questa forte astensione il MoVimento 5 Stelle Fonte Nuova è comunque il secondo attore politico di Fonte Nuova, e mentre i partiti tradizionali crollano drasticamente come il PD che passa dal 30,3% al 10,1% (-20,2%) o come Forza Italia che passano dal 24% al 9,48% (- 14,5%) il calo del Movimento a Fonte Nuova si attesta a soli 2,7%.


Ed è proprio da questi dati che si deve ripartire, cercando di coinvolgere ed aggregare ancor di più la parte sana della popolazione di Fonte Nuova, coloro che si sono astenuti e coloro che non si sono schierati per interessi personali ma per il bene di Fonte Nuova.


Dobbiamo diventare il punto di riferimento di tutti quei Cittadini che hanno preferito presentarsi con liste improbabili piuttosto che convergere in un MoVimento ormai strutturato ed organizzato che lavora da 5 anni ininterrottamente per il bene del territorio.


Ora avanti tutta; con i nostri due Consiglieri Comunali daremo continuità al lavoro di opposizione che nella scorsa legislatura ci ha visti comunque protagonisti, una opposizione intransigente, garante delle regole ed allo stesso tempo costruttiva, una opposizione a 5 stelle.


Ringraziamo le 1612 persone che ci hanno voluto dimostrare la loro fiducia, nonostante la grande disaffezione ed astensione ed è da loro che vogliamo ripartire promettendo di rappresentarle al meglio all’interno del Consiglio Comunale con lo spirito a 5 Stelle che ci ha sempre contraddistinto.


Lo stesso spirito e gli stessi ideali che ci hanno portato alla campagna elettorale, come sempre, senza alcun collegamento ad altre liste e privi di quell' esercito di candidati consiglieri comunali che portano voti al candidato sindaco.


In un sistema dove accordi e alleanze premiano, un pugno di circa venti attivisti convince 1612 elettori; per qesto con orgoglio continueremo ad andare lungo la strada che ci porterà “A riveder le stelle”.


 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Condivi nei Social

FacebookTwitterLinkedinRSS FeedPinterest

bottone programma

Eventi e Incontri

Banner Youtube

Banner Meetup

Banner Rosseau