Fabio Cannella ha ritirato le sue dimissioni con una dichiarazione vergognosa: "Andiamo avanti con serenità".

La Politica delle poltrone, degli accordi e della spartizioni a Fonte Nuova non trova limite alla Vergogna. Alla luce dei fatti il MOVIMENTO 5 STELLE di FONTE NUOVA risulta essere l'unica reale alternativa al dissesto morale e civile del nostro martoriato Comune.

Riportiamo testualmente l'articolo della VOCE DEL NORD EST del giorno 20 Ottobre 2016

"Colpo di scena nella telenovela delle dimissioni del sindaco Fabio Cannella che proprio in questi minuti le ha ritirate. Dalle indiscrizioni sembra, infatti, che sia stato trovato un accordo con il partito democratico e in particolare con l’area Astorre.
L’accordo in questione prevederebbe le dimissioni tra 8 mesi del presidente del consiglio comunale Agostino Durantini in favore di un altro consigliere di area non ancora individuato. Non c’è invece ancora chiarezza sul proseguo della presenza in Giunta del vicesindaco Rita Salomone, altra donna forte dell’area Astorre, anche se dai rumors una condizione posta dal partito regionale sarebbe quella di non toccare l’esecutivo. Duranti via, quindi, e la Salomone resta.
La posizione di Cannella.
“I colloqui avuti con i consiglieri e soprattutto il gesto di responsabilità effettuato da alcuni di essi – ha dichiarato il sindaco Fabio Cannella – nonché l’appoggio manifestato dal partito di maggioranza relativa, consentono di ristabilire la serenità politica necessaria per verificare la possibilità di continuare al meglio l’azione amministrativa intrapresa per il bene di Fonte Nuova e per rispetto della maggioranza dei cittadini che hanno creduto in me e del programma amministrativo presentato”."

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Condivi nei Social

FacebookTwitterLinkedinRSS FeedPinterest

bottone programma

Eventi e Incontri

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Banner Youtube

Banner Meetup

Banner Rosseau